Liceo Ariosto Ferrara

PROGETTIAMO I PROSSIMI CENTOCINQUANTANNI

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Rapporto Scuola - Famiglia

E-mail Stampa

Il Liceo convoca ufficialmente i genitori per l'illustrazione del profitto scolastico dei figli in tre occasioni, sempre precedute da apposite riunioni del Consiglio di classe che esamina sia l'andamento generale della classe sia il profitto individuale degli studenti

  • entro il mese di novembre: incontri scuola-famiglia per l'illustrazione del profitto scolastico di metà Trimestre
  • entro il mese di gennaio: incontri scuola-famiglia per l'illustrazione del profitto scolastico del Trimestre per gli alunni che non hanno conseguito valutazioni positive in una o più materie
  • entro il mese di marzo: incontri scuola-famiglia per l'illustrazione del profitto scolastico di metà Pentamestre (scheda di valutazione)

Gli incontri con le famiglie per la comunicazione del profitto scolastico avranno luogo la settimana successiva allo svolgimento dei Consigli di classe, sotto forma di colloqui individuali con gli insegnanti. I Consigli di classe per la valutazione di metà trimestre e pentamestre saranno aperti, nell‘ultima mezz‘ora di convocazione, a tutta la componente genitori e studenti e non più solo ai rappresentanti.

Tuttavia tali incontri non esauriscono la modalità del rapporto scuola-famiglia. Infatti i singoli docenti, oppure il docente coordinatore a nome del Consiglio di classe, possono convocare la famiglia in ogni momento dell'anno scolastico per un colloquio individuale (al mattino) per motivi ritenuti rilevanti. Anche il singolo genitore può chiedere, per motivi che egli ritenga importanti, di incontrare individualmente (al mattino) i docenti o il coordinatore di classe. In questo caso la richiesta va fatta direttamente al docente interessato oppure al coordinatore attraverso il proprio figlio. Gli incontri scuola famiglia debbono terminare entro la metà del mese di maggio.

Sei qui: Rapporto Scuola-Famiglia