Liceo Ariosto Ferrara

PROGETTIAMO I PROSSIMI CENTOCINQUANTANNI

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Il Liceo Ariosto vince il premio “Storie d’Alternanza”

E-mail Stampa

Lavorare con i libri. È questo il motto del Progetto realizzato dal Liceo Ariosto che ha vinto il primo premio delle Camere di Commercio “Storie d’Alternanza” per la sezione Licei. Il premio sarà consegnato giovedì 22 novembre alle ore 11:30 presso la Camera di Commercio di Ferrara.

Inserita nello scambio culturale tra il Liceo ferrarese e il Liceo Alfieri di Torino, l’attività si è svolta durante due degli eventi culturali più importanti per le due città: il Festival Internazionale di ottobre 2018 e il Salone del Libro di maggio 2018 con cui gli Istituti hanno sottoscritto una convenzione. I dieci studenti di vari Indirizzi di studio sono stati protagonisti di entrambe le manifestazioni seguendo come “blogger d’assalto” gli eventi più importanti del programma e scrivendo testi di cronaca/commento in forma di post da pubblicare sul blog dedicato al progetto stesso. Un giornalismo moderno e frizzante in cui le parole si integrano con le immagini e restituiscono una testimonianza creativa ed entusiasta dal punto di vista dei giovani. E il video realizzato da quattro partecipanti per concorrere al Premio lo dimostra.

Supportati dai Tutor scolastici, prof.sse Stefania Borini e Roberta Mori, ma soprattutto dal Tutor esterno, Augusta Giovannoli, ideatrice e curatrice del progetto, i ragazzi hanno potuto relazionarsi con scrittori e giornalisti di tutto il mondo e immergersi nella complessa organizzazione di eventi di grande attualità.

È stata sicuramente un’esperienza di Alternanza Scuola Lavoro diversa dal solito, molto operativa e dinamica, che ha trasmesso a tutti gli studenti coinvolti la consapevolezza che è possibile lavorare anche con i libri e la cultura.

Le ragazze che hanno realizzato il video:  Desiree Bindini (4Y), Chiara Marchesin (5Q), Martina Piscitelli (4Y) e Benedetta Crivellaro (5O)

Per vedere il video: https://www.youtube.com/watch?v=WwHJBX4zMDE

Sei qui: Home